Recenti scoperte astrofisiche - UNITRE - Carmagnola

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Recenti scoperte astrofisiche

Corsi culturali

Recenti scoperte astrofisiche  
Settimanale – 4 lezioni                               Inizio corso 15 febbraio
15 – 22 febbraio - 1 - 8 marzo


VENERDÌ 15,00 - 16,30


Alcune recenti scoperte astrofisiche


Scopo di questo corso è quello di discutere argomenti di astronomia, astrofisica e cosmologia, con approfondimenti specifici dei vari temi nei diversi anni di svolgimento. Il corso di quest'anno è dedicato alla discussione di alcune importanti scoperte astronomiche ottenute in anni recenti. Nelle 4 lezioni del corso saranno discussi i seguenti argomenti:
Onde gravitazionali: Certamente uno dei principali risultati scientifici recenti di interesse astrofisico e cosmologico è la scoperta delle onde gravitazionali, la cui esistenza era già stata prevista da Albert Einstein circa 100 anni fa. Questa scoperta è stata ottenuta in coincidenza tra 3 laboratori costruiti appositamente per l'osservazione delle onde gravitazionali, due di essi in funzione negli Stati Uniti ed uno in Italia.
Materia ed energia oscure: la composizione del cosmo si conosce in modo molto preciso solo da alcuni anni. In particolare si è ottenuto il risultato imprevedibile che solo il 5% della materia che costituisce l'universo è materia ordinaria, normale, quella che forma le stelle, i pianeti e gli stessi esseri viventi. Di conseguenza, non conosciamo che cosa costituisca il 95% del cosmo; sappiamo però quali siano le caratteristiche che questa "sostanza" deve avere. Infatti, per soddisfare alle osservazioni astronomiche ci deve essere materia invisibile (chiamata materia oscura) e un'energia repulsiva tra i corpi (chiamata energia oscura) che saranno un argomento per i nostri incontri.
Pianeti extrasolari e vita extraterrestre: molto spesso l'uomo si è chiesto se ci sono altri mondi abitati oltre alla Terra, ma non è mai stato possibile dare una risposta precisa a questa domanda. Sappiamo però che gli altri pianeti del sistema solare non hanno le condizioni ambientali adatte allo sviluppo della vita, ma sappiamo anche che ci sono migliaia di altri pianeti, scoperti intorno ad altre stelle, alcuni dei quali potrebbero avere le condizioni adatte allo sviluppo della vita.

CORSO CULTURALE


Docente: prof. Piero Galeotti


 
Torna ai contenuti | Torna al menu